Parrocchia di Selvana

Catechismo

Presentazione

La presentazione del Gruppo Catechistico inizia riportando le riflessioni scritte nella relazione inviata ai parroci e ai Consigli Parrocchiali che il Vescovo Gianfranco Agostino Gardin ha rivolto ai catechisti in occasione della visita pastorale dal 2 all’8 dicembre 2015:
 “… Desidero anzitutto ringraziare i catechisti e le catechiste per sapersi mettere con tanta generosità a servizio della fede dei più piccoli e dei più giovani. So bene che il loro compito non risulta sempre facile; penso in particolare al fatto che quanto viene offerto ai ragazzi mediante la catechesi non trova sempre riscontro in famiglia; anzi, per molti dei loro genitori la formazione di una personalità autentica e cristiana sembra occupare gli ultimi posti nella scala dei valori. Non va poi dimenticato che alcune famiglie sono segnate da situazioni problematiche. Nonostante ciò, ci si ricordi che la possibilità di poter incontrare ancora tanti ragazzi al catechismo e di far loro conoscere l’amore del Signore è un’autentica grazia. Vale dunque la pena di seminare con gioia, lasciando a Lui, “Signore della messe” (Lc 10,2)  di raccogliere a tempo debito i frutti. E invito a continuare a promuovere, parallelamente all’itinerario catechistico dei figli, occasioni di incontro e di formazione per i genitori: l’eventuale loro limitata partecipazione non deve condurre a ritenere vano tale impegno. E’ bene non lasciarsi condizionare dai numeri. Sappiamo, del resto, che l’essere coinvolti in qualche iniziativa programmata per i figli può diventare motivi per alcuni di essi di stabilire relazioni con la parrocchia magari interrotte da tempo.
…. Raccomando infine ai catechisti di aver cura della formazione personale. Il loro coinvolgimento attivo all’azione evangelizzatrice delle comunità cristiane richiede formazione continua. Apprezzo che, in tal senso, ci si avvalga di quanto proposto dall’Ufficio catechistico diocesano. Auspico che anche tale formazione sia posta all’attenzione della Collaborazione Pastorale, dando luogo ad incontri di spiritualità, di aggiornamento e programmazione comune, di condivisione e scambio di metodologie e di esperienze”.

Queste parole-guida hanno indirizzato alcune iniziative, che in ambito di insegnamento della catechesi sono state pensate e concretizzate e che hanno cercato di attuare anche quest’anno la collaborazione pastorale tra le parrocchie di Selvana, Fiera, S.Pio X e S. Maria del Rovere.
Perciò le attività sono state progettate ed attivate il più possibile insieme.

  • Le catechiste, che volontariamente regalano il loro tempo ed accompagnano genitori e ragazzi nel loro cammino di fede, sono 16, aiutate in alcune classi da genitori disponibili.

Ci sono appuntamenti significativi che vedono la partecipazione dei catechisti:
>apertura nuovo anno pastorale in S. Nicolò
>presentazione itinerari diocesani e relativi sussidi in Seminario
>mandato ai Catechisti in Cattedrale a Treviso

La programmazione, per preparare gli incontri di catechesi, ha visto impegnate le catechiste ogni settimana o ogni 15 giorni, in modo autonomo.

  • Anche quest’anno alcuni ragazzi delle parrocchie di S. Pio X, Carbonera, Biban e altre, per comodità logistica, hanno chiesto ed ottenuto di partecipare alla catechesi nella nostra parrocchia.

Si sono formati perciò gruppi di ragazzi che una volta la settimana si trovano per stare insieme, conoscersi e conoscere ed avere il più possibile un incontro personale con Gesù.
In tutto i partecipanti alla catechesi sono 180 circa in tutto.
Si cerca di preparare la celebrazione delle S. Messe domenicali delle ore 9 e delle ore 11 con iniziative che possano coinvolgere sempre più i ragazzi, come è avvenuto  nelle 4 domeniche di Avvento (si ricordino la panchina, le riflessioni personali dei bambini sui brani dei Vangeli dell’Avvento, la consegna di viveri nella Giornata della Carità, la benedizione delle statuine di Gesù Bambino). La preparazione  nell’ora di catechesi li ha resi più consapevoli e più attivi durante la celebrazione.

Durante il periodo quaresimale ci sarà la consegna dei 10 comandamenti, del Vangelo, delle Beatitudini ai ragazzi delle rispettive classi interessate.

  • Un’attenzione particolare viene posta ai genitori e all’itinerario di formazione a loro rivolto con incontri e attività di gruppo. La formazione alla fede dei loro ragazzi è occasione di riscoperta di certi valori cristiani “adulti”.

L’elenco con gli appuntamenti specifici che seguono Natale si trova nei file allegati in coda alla pagina.

Referente:

Gianni  SPANIO tel. 0422 302213

Documenti:

  • Schema orario Catechesi e calendario attività 2018/2019: qui.
  • Manifesto gruppo catechisti 2017/2018: allegato.
  • Modulo iscrizione al Catechismo 2018/2019: allegato.